Riflessione sulle Letture

di DOMENICA XII DEL TEMPO ORDINARIO

 

Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo.

Tutto quello che Gesù ha detto all’orecchio, di nascosto e privatamente, sarà predicato pubblicamente sui tetti dei paesi e delle città del mondo intero. Dopo la discesa dello Spirito Santo, gli apostoli hanno cominciato ad annunciare il Vangelo, chiaramente e coraggiosamente, quando hanno aperto le porte del cenacolo e sono andati verso i quattro punti cardinali dell’universo. Nonostante l’opposizione incontrata, il Vangelo è stato fatto conoscere sempre di più e sempre meglio e, quando la fine del mondo sarà ormai prossima, l’umanità tutta ne sarà a conoscenza. Gesù dice anche: “Non preoccuparti troppo della sorte del Vangelo, e non avere paura della gente. Non temere nessuno se non Dio. Non è la morte la più grande sventura, ma la dannazione”. Noi dobbiamo superare la paura della morte, così come le persecuzioni e le difficoltà di ogni giorno, mediante la fede nella divina Provvidenza, che protegge anche il più insignificante fra gli uccelli: il passero. La cosa più bella che l’uomo possa fare sulla terra, in mezzo a persecuzioni e sofferenze, è di essere testimone di Gesù. Anche se il martirio non è il destino di tutti i suoi discepoli, ognuno deve sempre e dovunque riconoscere la sua appartenenza a Cristo, con le parole e le azioni, la vita e il comportamento. E noi lo facciamo in special modo durante la messa, nella quale, in comunione con l’intera Chiesa, annunciamo le grandi opere di Dio.

 dal sito La Chiesa.it

 

Avvisi e news

 

 

Orario delle S. Messe


Giorni feriali: ore 07,30 - 18.00 (non sarà celebrata dal 3 agosto 2015 al 3 settembre 2015)

Giorni festivi: 08,45 - 09,45 (non sarà celebrata dal 24 luglio 2016 al 4 settembre 2016) -11,00 - 18,00


Le celebrazioni liturgiche e gli appuntamenti in Cattedrale oltre quelle ordinari 

nel mese di Giugno 2017


3 giugno ore 21.00

Veglia di Pentecoste

presiede l’Arcivescovo S.E. Don Corrado Lorefice

 

4 giugno ore 11.00

Solennità della Pentecoste

Solenne Liturgia Eucaristica presieduta da

l’Arcivescovo S.E. Don Corrado Lorefice

 

5 giugno ore 18.00

Anniversario della Dedicazione della Cattedrale

Solenne Liturgia Eucaristica con  somministrazione dei Ministeri

presieduta dall’Arcivescovo S.E. Don Corrado Lorefice

 

13 giugno ore 10.30

Festa delle Collegine della Sacra Famiglia

Liturgia Eucaristica presieduta da

l’Arcivescovo S.E. Don Corrado Lorefice

 

15 giugno ore 16.30

Liturgia Eucaristica

 

27 giugno ore 19.00

Liturgia Eucaristica

in memoria di San. Josemaría Escrivá
Liturgia Eucaristica presieduta da

l’Arcivescovo S.E. Don Corrado Lorefice

 

 

Sacramento del Matrimonio

giorni 3. 10, 17, 20 e 23 alle ore 11.00

 

 

Notizie  per i visitatori

la Cattedrale di Palermo è aperta alla visita turistica

anche le domeniche dalle ore 09.30 alle ore 17.00

Si potranno visitare le tombe reali ed i tetti

 

La Cattedrale di Palermo PATRIMONIO DELL'UMANITA'

                        

"L'insieme degli edifici costituenti il sito di 'Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale' rappresenta un esempio materiale di convivenza, interazione e interscambio tra diverse componenti culturali di provenienza storica e geografica eterogenea.
Tale sincretismo ha generato un originale stile architettonico e artistico, di eccezionale valore universale, in cui sono mirabilmente fusi elementi bizantini, islamici e latini, capace di volta in volta di prodursi in combinazioni uniche, di eccelso valore artistico e straordinariamente unitarie.

Il sincretismo arabo-normanno ebbe un forte impatto nel medioevo, contribuendo significativamente alla formazione di una koinè mediterranea, condizione fondamentale per lo sviluppo della civiltaà mediterraneo-europea moderna". (© Dossier di Candidatura per l'iscrizione nella World Heritage List del sito seriale Palermo Arabo- Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale, dicembre 2014)

Insieme alla Cattedrale di Palermo fanno parte dell’itinerario i Duomi di Monreale e Cefalù ed in Palermo la Cappella Palatina, il Palazzo Reale, la Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti, la Chiesa della Martorana, la Chiesa di S. Cataldo ed il Ponte Ammiraglio ed il Palazzo della Zisa

 

 

 arabo normanno

scarica la locandina dal sito UNESCO

link al sito UNESCO

link alla pagina facebook

Link alle pagine del Comune di Palermo

 

Uno sguardo sulla Città di Palermo dai tetti della Cattedrale

                        

VISITA DEI TETTI DELLA CATTEDRALE

per informazioni : tourcattedrale@diocesipa.it

telefono cellulare 329 3977513

le foto dei e dai tetti della Cattedrale

altre notizie per i turisti       

 

Vita Parrocchiale

 

CENTRO DI ASCOLTO CATTEDRALE E CENTRO POVEDA

"ESSERE GENITORI INSIEME"

offrono alle famiglie della Parrocchia e del quartiere l'opportunità di incontri di promozione umana e cultuale che favoriscano la riflessione e lo scambio di esperienze su tematiche attuali e familiari, oltre a momenti di attività laboratoriali volti alla scoperta o alla riscoperta di una creatività non sempre evidenziata nella vita quotidiana.

 

C'è bisogno di te!

Chi vuole impegnarsi quale operatore della pastorale parrocchiale nella Liturgia, nella Catechesi e nella Caritas Parrocchiale (Progetto Cattedrale) può fissare un incontro con i coordinatori parrocchiali  contattando il numero telefonico 091.334373 o inviando un e.mail all'indirizzo:

cattedrale@diocesipa.it

 

La nostra Parrocchia da vita insieme alle altre parrocchie  ed Associazioni del volontariato sociale che operano nei quartieri Albergheria e Capo al

Progetto Albergheria e Capo insieme per la promozione umana.

Per avere notizie sul Progetto e sulle sue iniziative clicca sulla sottostante icona

Il progetto ALBERGHERIA E CAPO INSIEME per la promozione umana

 

  

I superbi mi hanno narrato cose vane,
ignorando la tua legge;
io invece parlavo della tua legge
davanti ai re senza arrossire

(Salmo 119,85.46)

 

VENERAZIONE DELLE SPOGLIE

DEL NUOVO BEATO

DON GIUSEPPE PUGLISI

IN CATTEDRALE

dalle ore 08 alle 13  e dalle 16 alle 19 

 

le foto della Cerimonia di Beatificazione