15 settembre 2018 Papa Francesco nella nostra Cattedrale

 

Il Vangelo di domenica 15 ottobre -  XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

 

Vendi quello che hai e seguimi. (Mc 10,17-30)

In quel tempo, mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro e, gettandosi in ginocchio davanti a lui, gli domandò: «Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?». Gesù gli disse: «Perché mi chiami buono? Nessuno è buono, se non Dio solo. Tu conosci i comandamenti: “Non uccidere, non commettere adulterio, non rubare, non testimoniare il falso, non frodare, onora tuo padre e tua madre”».
Egli allora gli disse: «Maestro, tutte queste cose le ho osservate fin dalla mia giovinezza». Allora Gesù fissò lo sguardo su di lui, lo amò e gli disse: «Una cosa sola ti manca: va’, vendi quello che hai e dallo ai poveri, e avrai un tesoro in cielo; e vieni! Seguimi!». Ma a queste parole egli si fece scuro in volto e se ne andò rattristato; possedeva infatti molti beni.
Gesù, volgendo lo sguardo attorno, disse ai suoi discepoli: «Quanto è difficile, per quelli che possiedono ricchezze, entrare nel regno di Dio!». I discepoli erano sconcertati dalle sue parole; ma Gesù riprese e disse loro: «Figli, quanto è difficile entrare nel regno di Dio! È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno di Dio». Essi, ancora più stupiti, dicevano tra loro: «E chi può essere salvato?». Ma Gesù, guardandoli in faccia, disse: «Impossibile agli uomini, ma non a Dio! Perché tutto è possibile a Dio».
Pietro allora prese a dirgli: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito». Gesù gli rispose: «In verità io vi dico: non c’è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà».

Il testo di domenica 15 ottobre 2018 dal sito La Chiesa.it >>

 

La Cattedra del Vescovo

 

Opera Pia Ruffini: chiarezza sulle mistificazioni mediatiche

Il Vicario Generale
Comunicato stampa 9.10.2018
 


In riferimento alla dolorosa vicenda dell’Opera Pia Cardinale Ernesto Ruffini, a seguito di alcuni recenti servizi televisivi, il Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Palermo, mons. Giuseppe Oliveri, a nome del Consiglio Presbiterale e dei fedeli tutti, esprime affettuosa vicinanza all’Arcivescovo Metropolita, Mons. Corrado Lorefice, rinnovandogli al contempo sentimenti di filiale comunione. ...continua


 

La Visita Pastorale di Papa Francesco

 

Nel sito i link alle celebrazioni, ai discorsi di papa Francesco ed agli indirizzi di saluto di S.E. Don Corrado Lorefice Arcivesco di Palermo

 

nella pagina facebook ufficiale della Cattedrale gli album fotografici della visita di Papa Francesco

 

l'attesa e l'arrivo >>

la celebrazione liturgica nel prato del Foro Italico >>

Papa Francesco in Cattedrale >>

Papa Francesco incontra i giovani >>


Celebrazioni ed incontri dell'Arcivescovo in Cattedrale:

6 ottobre ore 17.00

Ordinazione Diaconale

 

11 ottobre ore 21.00

Incontro con i giovani


per tutte le notizie sulla vita della Arcidiocesi

La Parrocchia Maria SS. Assunta

la Cattedrale di Palermo è Chiesa Parrocchiale della Parrocchia Maria SS. Assunta che si estende soprattutto nel territorio del Cassaro Alto, Via Maqueda (fino alla Chiesa di S. Ninfa) e parte bassa del quartiere Capo.

Orario delle S. Messe

Giorni feriali: ore 07,30 - 18.00

Giorni festivi: 08,45 - 09,45 -11,00 - 18,00

Link alla pgina Comunità parrocchiale in PDF

 

La Cattedrale di Palermo, il Monumento

 

La nostra Cattedrale, quale è a noi pervenuta, è testimonianza di quasi un millennio della storia religiosa e civile della nostra città.

L'interno della Cattedrale, ad esclusione dell'area monumentale, è visitabile liberamente e gratuitamente negli orari di apertura della chiesa tranne durante lo svolgimento delle funzioni religiose.

L'area monumentale è data da ambienti della Cattedrale riconducibili soprattutto al tempo dei normanni, vi si accede con il pagamento di un ticket, ne fanno parte:

Tombre reali in cui sono custoditi i resti mortali degli imperatori Federico II, di suo padre Enrico VI, di sua madre Costanza D'Altavilla, del suo nonnno Ruggero II, fondatore del Regno di Sicilia, e di sua moglie Costanza D'Altavilla,

Tesoro della Cattedrale dove insieme ai preziosi arredi liturgici sono custoditi la Corona imperiale trovata nella tomba di Costanza D'Aragona  insieme a degli anelli, fregi del manto di Federico II.

Cripta dove sono custodite le tombe degli Arcivescovi di Palermo tra cui quella di Gualtiero Offamilio a cui si deve la costruzione dell'attuale tempio, modificato da Ferdinando Fuga alla fine del XVIII sec.

Tetti della Cattedrale cui dedichiamo un itinerario a parte

Per conoscere gli orari e le modalità di visita della Cattedrale cliccare sotto nella sezione corrispondente

PATRIMONIO DELL'UMANITA'

"L'insieme degli edifici costituenti il sito di 'Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale' rappresenta un esempio materiale di convivenza, interazione e interscambio tra diverse componenti culturali di provenienza storica e geografica eterogenea.

Tale sincretismo ha generato un originale stile architettonico e artistico, di eccezionale valore universale, in cui sono mirabilmente fusi elementi bizantini, islamici e latini, capace di volta in volta di prodursi in combinazioni uniche, di eccelso valore artistico e straordinariamente unitarie.

link al sito UNESCO   scarica la locandina UNESCO

 

 

La Cattedrale di Palermo, itinerari di visita suggeriti

Cattedrale Gualteriana

Consente di scoprire e leggere le testimonianze della costruzione arabo-normanno come è a noi pervenuta

Visita dei tetti,

Il tour permette di scoprire gli elementi artistici ed architettonici delle pareti esterne della cattedrale e di ammirare anche la Città dall'alto con le sue ricchezze paesaggistiche e monumentali. La visita non è consentita per i cardiopatici, coloro che soffrono di claustrofobia, disabilità psicofisica, attacchi di ansia. Il personale non assume responsabilità per eventuali lesioni personali, danni alla proprietà, lesioni o altre perdite che possano verificarsi durante il tour.

 

 

La Cattedrale di Palermo, il Monumento, servizi in rete:

VISITA VIRTUALE. La guida della visita di tutta la Cattedrale con testi ed un'ampia galleria di immagini

MUSEO VIRTUALE della Cattedrale: una carrellata delle principali opere d'arte custodite in Cattedrale con schede sulle opere e sugli autori, se ne consiglia la visione su PC

Studi e ricerche, testi ed immagini di opere ed interventi

- Peregrinatio Thesauri

- La meridiana

- Il Crocifisso Chiaramontano

Bibliografia

 

La Cattedrale di Palermo, notizie utili al visitatore

Museo Diocesano, si consiglia la visita del Museo Diocesano con le sue preziose testimonianze di arte sacra custodite in un'ala del Palazzo Arcivescovile

Circuito del Sacro. La Cattedrale fa parte del Circuito del Sacro che consente ai suoi visitatori di godere di riduzioni nel costo dei tickets

Una città a Vocazione Turistica. Un'immersione nel territorio dell'Arcidiocesi con i suo splendidi tesori d'arte e soprattutto con la testimonianza del vissuto delle Comunità Ecclesiali parrocchiali

Link utili: trasporti, ristoranti, food, dove dormire, monumenti nelle vicinanze della Cattedrale, eventi, numeri utili, ecc.

 

Santa Rosalia patrona di Palermo

La vita, il miracolo, la festa. Le devozioni, Santa Rosalia nell'arte, visitare Palermo con Santa Rosalia

(pagine realizzate in collaborazione con il Progetto Policoro - Arcidiocesi di Palermo)

Nela sezione il racconto con video e foto del 394° Festino di Santa Rosalia


in evidenza

4 settembre 2018 ricorrenza del "die natalis" di Santa Rosalia,

i festeggiamenti nel Santuario, sul sacro monte, dal 3 al 30 settembre: il programma >>

 
 

Don Pino Puglisi

 

Il corpo del  Beato Padre Pino Puglisi, martire per mano mafiosa, riposa in Cattedrale, ai piedi dell'altare della Madonna della Immacolata Concezione, nella omonima cappella  nella navata laterale di sinistra.

 

I superbi mi hanno narrato cose vane,
ignorando la tua legge;
io invece parlavo della tua legge
davanti ai re senza arrossire

(Salmo 119,85.46)

Pellegrinaggio e venerazione  dalle ore 08 alle 13  e dalle 16 alle 19 

Link al sito ufficiale di Padre Pino Puglisi

 

Avvisi e news

 

La Cattedrale è aperta

dal lunedì al sabato dalle 07.00 alle 19.00

la domenica dalle 08.00 alle 13.00  e dalle 16.00 alle 19.00

 

Celebrazioni liturgiche ed eventi in Cattedrale oltre quelli ordinari nel mese di ottobre 2018

 

5 ottobre ore 09.00

Liturgia Eucaristica

 

6 ottobre ore 09.00

Liturgia Eucaristica

 

6 ottobre ore 17.00

Ordinazione Diaconale

 

7 ottobre ore 21.00

Voli con aerei di carta

nel "planum Ecclesiae" della Cattedrale

evento in pagina FB

 

11 ottobre ore 09.00

L'arcivescovo incontra i giovani

 

18 ottobre ore 18.00

Consegna attestati Scuola Teologica

 

19 ottobre ore 17.00

Liturgia Eucaristica

per il Venerabile Pietro Di Vitale

 

20 ottobre ore 11.00

Liturgia del Matrimonio

 

21 ottobre ore 11.00

Liturgia Eucaristica

 

News dalla vita della Parrocchia


La comunità Parrocchiale della Cattedrale si stringe nella solidarietà umana ai familiari della cara Mamma del nostro indimenticato ed indimenticabile Parroco Don Salvatore Napoleon e si unisce alla loro preghiera perchè sia già al cospetto del Signore insieme al suo caro figliolo


 

Le foto a documentazione della vita Parrocchiale e della Cattedrale sono caricate nella pagina facebook ufficiale delle Cattedrale

 

 

Cammino di preparazione alla Prima Comunione

 

Da domenica 23 settembre, a conclusione della Santa Messa delle ore 09,45, si raccolgono presso l'Ufficio Parrocchiale di Via Incoronazione le iscrizione alle classi di Catechismo in preparazione della Prima Comunione

 
 

Cammino di preparazione alla Cresima per gli adulti

 

anno pastorale 2017 - 2018

Primo corso

Dal 6 novembre 2017 al 17 dicembre 2017

lunedì - giovedì - venerdì ore 20,30

 

Secondo corso

Dal 6 aprile 2018 al 20 maggio 2018

lunedì - mercoledì - venerdì ore 20,30

per le iscrizioni e la compilazione della scheda rivolgersi ai Sacristi in Cattedrale

 

LA CATTEDRALE DONA SOMMA IN DENARO AI DETENUTI DELLE CARCERI

 

In occasione del 394° Festino in onore di Santa Rosalia, Patrona principale della Città di Palermo, la Cattedrale in segno di carità ha organizzato una raccolta di fondi da destinare ai detenuti delle carceri di Palermo e Termini Imerese tramite l’Associazione AS.VO.PE. e i Cappellani.

La raccolta è stata effettuata durante le celebrazioni del Triduo, del 15 luglio e della processione dell’Urna argentea, contenenti le spoglie della “Santuzza”.

“La somma raccolta ammonta a 5.000 euro che è stata consegnata ai cappellani – spiega il parroco della Cattedrale mons. Filippo Sarullo, che ha lanciato l’idea solidaristica –. Detta somma è stata suddivisa in base al numero dei carcerati che c’è nelle quattro carceri, visitate con la reliquia di Santa Rosalia”. (ufficio stampa Arcidiocesi di Palermo)

 

Azione Cattolica

 

Sono aperte le iscrizioni al Gruppo A.C.R., al Gruppo Giovani e Gruppo Adulti e Simpatizzanti (rivolgersi a Tommaso Calamia o Antonio Cimino le domeniche alle ore 11 a conclusione della Celebrazione della S. Messa delle ore 09.45 in Cattedrale

 

C'è bisogno di te!

 

Chi vuole impegnarsi quale operatore della pastorale parrocchiale nella Liturgia, nella Catechesi e nella Caritas Parrocchiale (Progetto Cattedrale) può fissare un incontro con i coordinatori parrocchiali  contattando il numero telefonico 091.334373 o inviando un e.mail all'indirizzo:

cattedrale@diocesipa.it

 

Contatti

Cattedrale di Palermo - C.so Vittorio Emanuele, 90128 Palermo - tel. 091.334373 - fax  091.334375

email: cattedrale@diocesipa.it

prenotazioni servizi  liturgici email:  segreteriacattedrale@diocesipa.it

informazioni turistiche e prenotazione visita e.mail: tourcattedrale@diocesipa.it

 

Ufficio Parrocchiale

Via Incoronazione 9 - 90128 Palermo - tel. 091.334373 - fax  091.334375

aperto da lun. a ven. 09,30 -  12.30,

il lunedì aperto anche dalle 15.00 alle 18.00

link alla pagina con i I registri custoditi nell'archivio storico della Cattedrale

 

link utili