Il Vangelo di domenica 22 Aprile - IV DOMENICA DI PASQUA

 

Il buon pastore dà la propria vita per le pecore.  (Gv 10,11-18)

In quel tempo, Gesù disse: «Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore. Il mercenario – che non è pastore e al quale le pecore non appartengono – vede venire il lupo, abbandona le pecore e fugge, e il lupo le rapisce e le disperde; perché è un mercenario e non gli importa delle pecore.
Io sono il buon pastore, conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me, così come il Padre conosce me e io conosco il Padre, e do la mia vita per le pecore. E ho altre pecore che non provengono da questo recinto: anche quelle io devo guidare. Ascolteranno la mia voce e diventeranno un solo gregge, un solo pastore.
Per questo il Padre mi ama: perché io do la mia vita, per poi riprenderla di nuovo. Nessuno me la toglie: io la do da me stesso. Ho il potere di darla e il potere di riprenderla di nuovo. Questo è il comando che ho ricevuto dal Padre mio».

Il testo di domenica 15 aprile 2018 dal sito La Chiesa.it  >

La Cattedra del Vescovo

 

Non possiamo far vincere la rassegnazione di fronte alle logiche della guerra

Raduno nel sagrato della Cattedrale

 insieme all'Arcivescovo S. E. Don Corrado Lorefice mercoledì 18 aprile alle ore 20.30

per innalzare un appello universale per la Pace


MESSAGGIO PER LA PASQUA 2018 DELL’ARCIVESCOVO MONS. CORRADO LOREFICE

Carissimi, sorelle e fratelli,
nella liturgia del giorno di Pasqua, nell’alba del Giorno inedito che noi cristiani chiamiamo domenica [in greco κυριαχή ἡμήρα (kyriakè hemèra), in latino dies dominicus], Giorno del Signore, perché consacrato dal Signore risorto; Giorno primo e ultimo; il Giorno ottavo, che ci fa pregustare la Pasqua eterna, la Madre Chiesa mette ancora sui nostri passi Maria di Magdala (Mc 16, 1-8; Gv 20, 1-9) che in questa settimana Santa, in particolare nel Sacro Triduo, ha segnato il nostro itinerario ecclesiale di fede dietro a Gesù.Maria di Magdala ci sospinge ora al sepolcro, dove è stato deposto e tumulato il corpo esangue e ormai gelido di Gesù, e mette a nostra disposizione il suo alto magistero di fede. In lei, discepola tenace e caparbia, la Chiesa – noi battezzati, discepoli e fratelli di Gesù – si rispecchia, si riconosce, e si riesamina. Discepola e apostola. (link al sito dell'Arcidicoesi per il testo completo
>)


“Quello che Gesù amava”

 


 

“Quello che Gesù amava” è il tema della Lectio divina dell’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice, che spezza la Parola con i giovani. L’iniziativa organizzata dall’Ufficio pastorale giovanile diretto da don Giuseppe Calderone verso il Sinodo del 2018, si terrà giovedì 18 gennaio 2018 alle ore 21.

Questi gli altri appuntamenti in programma nel corso dell’anno pastorale 2017/2018:

15 febbraio 2018 – “Donna ecco tuo Figlio”
16 marzo 2018 – “E vide e credette”
17 maggio 2017 – “E’ il Signore”


per tutte le notizie sulla vita della Arcidiocesi

La Parrocchia Maria SS. Assunta

la Cattedrale di Palermo è Chiesa Parrocchiale della Parrocchia Maria SS. Assunta che si estende soprattutto nel territorio del Cassaro Alto, Via Maqueda (fino alla Chiesa di S. Ninfa) e parte bassa del quartiere Capo.

Orario delle S. Messe

Giorni feriali: ore 07,30 - 18.00 (non sarà celebrata dal 3 agosto 2015 al 3 settembre 2015)

Giorni festivi: 08,45 - 09,45 (non sarà celebrata dal 23 luglio 2017 al 3 settembre 2017) -11,00 - 18,00


Buona Pasqua

Anche a noi, come alle donne accorse al sepolcro, viene rivolta questa parola: "Perchè cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui. è risorto!". La morte, la solitudine e la paura non sono più l'ultima parola. C'è una parola che va oltre e che solo Dio può pronunciare: è la parola del Risurrezione.

 

P. Filippo Sarullo

Parroco della Cattedrale


Link alla pgina Comunità parrocchiale in PDF

 

La Cattedrale di Palermo, il Monumento

La Cattedrale di Palermo PATRIMONIO DELL'UMANITA'

"L'insieme degli edifici costituenti il sito di 'Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale' rappresenta un esempio materiale di convivenza, interazione e interscambio tra diverse componenti culturali di provenienza storica e geografica eterogenea.

Tale sincretismo ha generato un originale stile architettonico e artistico, di eccezionale valore universale, in cui sono mirabilmente fusi elementi bizantini, islamici e latini, capace di volta in volta di prodursi in combinazioni uniche, di eccelso valore artistico e straordinariamente unitarie.

link al sito UNESCO   scarica la locandina UNESCO

 

La Cattedrale di Palermo, l'AREA MONUMENTALE

la nostra Cattedrale, quale è a noi pervenuta, è testimonianza di quasi un millennio della storia religiosa e civile della nostra città. L'area monumentale è data da ambienti della Cattedrale riconducibili soprattutto al tempo dei normanni, a cui si accede con il pagamento di un ticket.

E' visitabile:

da Lunedì a sabato: dalle ore 09.00 alle ore 14.00 (ultimo ingresso a tesoro, cripta e tetti alle ore 13.30)

la Domenica: dalle ore 09.00 alle ore 13.00 (ultimo ingresso a tesoro, cripta e tetti alle ore 12.30)

Tombre reali in cui sono custoditi i resti mortali degli imperatori Federico II, di suo padre Enrico VI, di sua madre Costanza D'Altavilla, del suo nonnno Ruggero II, fondatore del Regno di Sicilia, e di sua moglie Costanza D'Altavilla,

Tesoro della Cattedrale dove insieme ai preziosi arredi liturgici sono custoditi la Corona imperiale trovata nella tomba di Costanza D'Aragona  insieme a degli anelli, fregi del manto di Federico II.

Cripta dove sono custodite le tombe degli Arcivescovi di Palermo tra cui quella di Gualtiero Offamilio a cui si deve la costruzione dell'attuale tempio, modificato da Ferdinando Fuga alla fine del XVIII sec.

Tetti della Cattedrale cui dedichiamo un itinerario a parte

vista dei tesori dell'Area Monumentale della Cattedrale

 

La Cattedrale di Palermo, itinerari di visita suggeriti

Cattedrale Gualteriana

Consente di scoprire e leggere le testimonianze della costruzione arabo-normanno come è a noi pervenuta

Visita dei tetti,

Il tour permette di scoprire gli elementi artistici ed architettonici delle pareti esterne della cattedrale e di ammirare anche la Città dall'alto con le sue ricchezze paesaggistiche e monumentali. La visita non è consentita per i cardiopatici, coloro che soffrono di claustrofobia, disabilità psicofisica, attacchi di ansia. Il personale non assume responsabilità per eventuali lesioni personali, danni alla proprietà, lesioni o altre perdite che possano verificarsi durante il tour.

 

La Cattedrale di Palermo, il Monumento, servizi in rete:

VISITA VIRTUALE. La guida della visita di tutta la Cattedrale con testi ed un'ampia galleria di immagini

MUSEO VIRTUALE della Cattedrale: una carrellata delle principali opere d'arte custodite in Cattedrale con schede sulle opere e sugli autori, se ne consiglia la visione su PC

Studi e ricerche, testi ed immagini di opere ed interventi

- Peregrinatio Thesauri

- La meridiana

- Il Crocifisso Chiaramontano

Bibliografia

 

La Cattedrale di Palermo, notizie utili al visitatore

Museo Diocesano, si consiglia la visita del Museo Diocesano con le sue preziose testimonianze di arte sacra custodite in un'ala del Palazzo Arcivescovile

Circuito del Sacro. La Cattedrale fa parte del Circuito del Sacro che consente ai suoi visitatori di godere di riduzioni nel costo dei tickets

Una città a Vocazione Turistica. Un'immersione nel territorio dell'Arcidiocesi con i suo splendidi tesori d'arte e soprattutto con la testimonianza del vissuto delle Comunità Ecclesiali parrocchiali

Link utili: trasporti, ristoranti, food, dove dormire, monumenti nelle vicinanze della Cattedrale, eventi, numeri utili, ecc.

 

Santa Rosalia patrona di Palermo

La vita, il miracolo, la festa. Le devozioni, Santa Rosalia nell'arte, visitare Palermo con Santa Rosalia

(pagine realizzate in collaborazione con il Progetto Policoro - Arcidiocesi di Palermo)

 

Don Pino Puglisi

 

Il corpo del  Beato Padre Pino Puglisi, martire per mano mafiosa, riposa in Cattedrale, ai piedi dell'altare della Madonna della Immacolata Concezione, nella omonima cappella  nella navata laterale di sinistra.

 

I superbi mi hanno narrato cose vane,
ignorando la tua legge;
io invece parlavo della tua legge
davanti ai re senza arrossire

(Salmo 119,85.46)

Pellegrinaggio e venerazione  dalle ore 08 alle 13  e dalle 16 alle 19 

Link al sito ufficiale di Padre Pino Puglisi

 

Avvisi e news

 

La Cattedrale è aperta

dal lunedì al sabato dalle 07.00 alle 19.00

la domenica dalle 08.00 alle 13.00  e dalle 16.00 alle 19.00

 

Celebrazioni liturgiche ed eventi in Cattedrale oltre quelli ordinari nel mese aprile 2018

 

7 aprile ore 11.00

Ritratti di Santi

Liturgia del Matrimonio

 

7 aprile ore 18.00

ORDINAZIONE DIACONALE

presieduta da S.E. Mons. Corrado Lorefice

Arcivescovo di Palermo

 

10 aprile ore 09.00

nel Sagrato della Catedrale

FESTA DELLA POLIZIA

 

14 aprile ore 21.00

Concerto B.I.A.S.

 

17 aprile ore 15.30

Liturgia Eucaristica

 

19 aprile ore 21.00
Veglia Vocazionale Diocesana

presieduta da S.E. Mons. Corrado Lorefice
Arcivescovo di Palermo
 

21 aprile ore 21.00

Momento di Catechesi per giovani

Movimento Giovanile Ovionini

 

27 aprile ore 21.00
Incontro con i Nubendi

Arcivescovo di Palermo
 

28 aprile ore 18.00
Cerimonia di riconoscimento della

Venerabilità del

Servo di Dio

P.pe A. Palagonia

 

 

News dalla vita della Parrocchia

 

Le foto a documentazione della vita Parrocchiale e della Cattedrale sono caricate nella pagina facebook ufficiale delle Cattedrale

 

 

Cammino di preparazione alla Cresima per gli adulti

 

anno pastorale 2017 - 2018

Primo corso

Dal 6 novembre 2017 al 17 dicembre 2017

lunedì - giovedì - venerdì ore 20,30

 

Secondo corso

Dal 6 aprile 2018 al 20 maggio 2018

lunedì - mercoledì - venerdì ore 20,30

per le iscrizioni e la compilazione della scheda rivolgersi ai Sacristi in Cattedrale

 

Gruppo famiglie

 

L'impegno per la pastorale familiare nell'intervista di "Avvenire" a Padre Filippo Sarullo Parroco della Cattedrale

scarica l'articolo in formato PDF

 

Azione Cattolica

 

Sono aperte le iscrizioni al Gruppo A.C.R., al Gruppo Giovani e Gruppo Adulti simpatizzanti (rivolgersi a Tommaso Calamia o Antonio Cimino le domeniche alle ore 11 a conclusione della Celebrazione della S. Messa delle ore 09.45 in Cattedrale

 

C'è bisogno di te!

 

Chi vuole impegnarsi quale operatore della pastorale parrocchiale nella Liturgia, nella Catechesi e nella Caritas Parrocchiale (Progetto Cattedrale) può fissare un incontro con i coordinatori parrocchiali  contattando il numero telefonico 091.334373 o inviando un e.mail all'indirizzo:

cattedrale@diocesipa.it

 

Contatti

Cattedrale di Palermo - C.so Vittorio Emanuele, 90128 Palermo - tel. 091.334373 - fax  091.334375

email: cattedrale@diocesipa.it

prenotazioni servizi  liturgici email:  segreteriacattedrale@diocesipa.it

informazioni turistiche e prenotazione visita e.mail: tourcattedrale@diocesipa.it

 

Ufficio Parrocchiale

Via Incoronazione 9 - 90128 Palermo - tel. 091.334373 - fax  091.334375

aperto da lun. a ven. 09,30 -  12.30,

il lunedì aperto anche dalle 15.00 alle 18.00

link alla pagina con i I registri custoditi nell'archivio storico della Cattedrale

 

link utili