Arcoponte e torre campanaria

 

Il complesso architettonico della Torre Campanaria fa da prologo alla Cattedrale a cui unito da due arcoponti, di cui solo quello settentrionale ha funzione di collegamento, quello meridionale ha solo funzione estetica.

Essa eretta su una delle torri di avvistamento delle antiche mura punico-romane. Ci troviamo in una delle zone pi alte della citt, da cui, fino al tempo degli arabi, era possibile osservare il mare, all'epoca non molto distante.

I segni del cristianesimo intagliati nei conci dell'apparato decorativo della fascia di chiusura del paramento murario, che riprende quello della navata centrale della Cattedrale, ne testimoniano il cambio d'uso

La torre campanaria che oggi ammiriamo stata realizzata ed ultimata nel 1845, su progetto di Emanuele Palazzotto, in stile neogotico secondo linee architettoniche e decorazioni che richiamano le torre angolari del Duomo.

Sulla piramide cuspidale stata posta nel 1954 la Madonna della Conca d'oro, opera di Nino Geraci.

 

per continuare la visita

tappa precedente

tappa seguente

ritorno ad inizio visita