Santa Rosalia

A lei, dichiarata Patrona della città di Palermo il 27 luglio del 1624, i Palermitani si rivolgono con l'affettuoso appellativo di "Santuzza" grati  e devoti per aver salvato la città dalla peste scoppiatavi nel 1624.

In evidenza
Solennità di Santa Rosalia sul Monte Pellegrino
4 settembre 2020 ore 11.00
Santa Messa Solenne celebrata nella Sacra Grotta
presieduta da Don Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo. 
Sara possibile parteciparvi sintonizzandosi sui canali Tv di TRM e Tv Collegate, e, in streaming, connettendosi alle pagine FB del Santuario di S. Rosalia sul Monte Pellegrino e dell'Arcidiocesi di Palermo

Per info ed aggiornamenti Link alla pagina Fb del Santuario sul Monte Pllegrino >> 

4 settembre 2020 ore 17.00

"Duemila cuori per un rosa. Duemila abbracci virtuali che volano in alto per raggiungere la Santuzza, la patrona tanto amata dai palermitani". continua >>

4 settembre 2020 ore 18.00
Santa Messa Solenne celebrata in Cattedrale 
presieduta da Padre Filippo Sarullo, parroco della Cattedrale. 
8 settembre 2020 ore 18.00
Santa Messa e rientro dell'Urna Argentea con le reliquie di S. Rosalia nella Cappella Reale a Lei dedicata

Emergenza coronavirus: Santa Rosalia intercedi per noi!

La preghiera

dell'Arcivescovo nel tempo della prova

Signore Gesù, ... Tu che sei sceso agli inferi per liberarci dalla morte, guarda ora a noi, nella prova. Tu di noi, impauriti e fragili, abbi pietà. In te riponiamo la nostra speranza. scarica la preghiera in formato pdf >>

Supplica a Santa Rosalia liberatrice di città in balia della peste

Elevata dall'Arcivescovo il 20 marzo 2020, dalla Cappella Senatoriale in Cattedrale in cui sono custodite le Reliquie della Santa, perché protegga l'umanità dall'epidemia del coronavirus

la registrazione della supplica >>il testo della supplica in formato PDF >>

la supplica per immagini (photoshow) >>

preghiera a Santa Rosalia di Don Filippo Sarullo

ti chiediamo ancora una volta: impetra dal tuo amatissimo Sposo, Cristo Gesù, il dono della liberazione dall'epidemia della tua Palermo, della Sicilia, dell'Italia, del mondo. Scarica la preghiera in formato pdf >

 

per tutte le altre iniziative di preghiera vi consigliamo il link al sito della Cattedrale ed alla pagina FB del santuario

La vita, il miracolo e la festa

Rosalia Sinibaldi nacque a Palermo nel 1130, damigella di corte della normanna regina Margherita, abbandonò gli agi della corte per dedicarsi alla preghiera ed alla contemplazione del Signore, eremita, prima per le montagne della Quisquina e dopo in una grotte sul Monte Pellegrino, dove concluse la sua vita terrena il 4 settembre del 1170.

Il 15 di luglio di ogni anno, con cinque giorni di festa detti "U Fistinu", i Palermitani fanno memoria del ritrovamento del corpo mortale di Santa Rosalia sul Monte Pellegrino avvenuto il 15 luglio del 1624. Il 4 settembre ricordano, con il pellegrinaggio al Santuario del Monte Pellegrino: "l'acchianata" il "die Natalis" della Santa.

Viva Palermo e Santa Rosalia

E' il grido di giubilo con cui Palermitani, in patria o emigrati, dichiarano il forte legame di devozione che lega la Città alla sua Santa Patrona. La devozione a S. Rosalia si diffuse subito dopo la sua morte e dopo il miracolo del 1625 acquisi maggiore partecipazione ed intensità estendendosi da Palermo a tutto il mondo.

Santa Rosalia nell'arte

Le rappresentazioni nelle arti di Santa Rosalia risalgono a pochi anni dopo la sua morte, la produzione più vasta la si ebbe nel XVII e XVIII secolo dopo il grande miracolo. Chiese, Confraternite e famiglie della nobiltà, della borghesia e del popolo tutte volevano avere una immagine od una statua della Santa da venerare

Sui passi di Rosalia

Rosalia, eremita, è la Santa del porsi in cammino, per mettersi alla sequela di Cristo. L'invito in questa sezione del sito, curata in collaborazione con il Team Turismo del Progetto Policoro dell'Arcidiocesi di Palermo, è quello di porsi sui passi di Santa Rosalia con lo spirito ed il cuore del Pellegrino o come semplice turista che voglia conoscere e porsi in relazione con un tratto significativo della storia, della cultura e del vissuto del popolo di Dio in Palermo.

NEWS

Firmata la convenzione “Itinerarium Rosaliae”

che sancisce il riconoscimento della dimensione religiosa e spirituale del percorso naturalistico progettato dalla Regione Siciliana e che si snoda dal Santuario di Monte Pellegrino all’Eremo della Quisquina, attraversando il territorio di 14 comuni dell’entroterra siciliano, tra parchi e riserve di impareggiabile bellezza.
Vengono attraversate le aree naturalistiche di Monte Cammarata, Monte Carcaci, Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio, Monte Genoardo e Santa Maria del Bosco, Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere, Gorgo del Drago, Serra della Pizzuta, Monte Pellegrino e il Parco dei Monti Sicani.
L’intesa è stata raggiunta con la firma di una convenzione nella splendida cornice del Salone Filangeri del Palazzo Arcivescovile di Palermo, alla presenza del governatore Nello Musumeci. A sottoscrivere l’accordo, da una parte, gli assessori ai Beni culturali Alberto Samonà, all’Agricoltura Edy Bandiera, al Territorio e ambiente Toto Cordaro e al Turismo Manlio Messina, dall’altra, gli arcivescovi di Palermo mons. Corrado Lorefice, di Agrigento il cardinale Francesco Montenegro, di Monreale mons. Michele Pennisi e dall’eparca di Piana degli Albanesi, mons. Giorgio Demetrio Gallaro, il Direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Palermo mons. Giuseppe Bucaro e l’Officina Territoriale “Itinerarium Rosaliae” del Progetto Policoro che hanno condiviso e condotto le azioni propedeutiche alla stesura della Convenzione.

Contatti e link utili


Arcidiocesi di Palermo - Via Matteo Bonello 2

sito www.diocesipa.it - tel.: 091.6077111 - 091. 6113642 - email: curia@diocesipa.it

Cattedrale di Palermo - C.so Vittorio Emanuele

sito www.cattedrale.palermo.it - email: tourcattedrale@diocesipa.it - tel. 091.334373 - fax 091.334375

Santuario di Santa Rosalia sul Monte Pellegrino -  Via Pietro Bonanno. Palermo

sito: www.santuariosantarosalia.it - emael: santuariosantarosalia@gmail.com - tel. 091.334373 - fax 091.334375 - Cell. Reggente: 3398706117 -  el (+39) 091 540326 - Fax (+39) 091 6375286

Itinerarium Rosaliae - Officina Territoriale (pagina Facebook Collegata) >>
Santa Rosalia di Palermo (pagina FaceBook Collegata) >>